Giornata Sciroppo d'Acero - 8° Capitolo del Libro "Il Percorso Armonia e Benessere"

Aggiornamento: 30 ott



Giornata sciroppo d’Acero



Le motivazioni che mi hanno convinto a inserire la Giornata sciroppo d’Acero sono le stesse della Giornata della Frutta. Per cui non mi dilungherò nella ripetizione dei concetti già espressi, e anche per la scelta del giorno seguiremo i consigli dati per la Giornata della Frutta.

Perché proprio lo sciroppo d’Acero?

Bè… direi che a parte la facilità di preparazione e assunzione, rappresenta, per le sue caratteristiche fondamentali, un ottimo rimedio per alleggerire il nostro organismo dal duro lavoro quotidiano inserendosi comodamente nel nostro percorso benessere!

Cos’è lo sciroppo d’Acero?

Oltre ad essere un dolcificante naturale è un’ottima fonte di tre elementi fondamentali quali:

- la vitamina B1 che per le sue caratteristiche viene anche chiamata la “vitamina del morale” data l’azione benefica sull’attitudine mentale;

- ferro;

- calcio;

Lo sciroppo d’Acero si presenta come un liquido zuccherino e si ottiene bollendo la linfa dell’Acero da zucchero (Acer saccharum) che si raccoglie all’inizio della primavera in alcune zone del New England e in Canada. La linfa dell’Acero è ricca di saccarosio, acido malico, potassio, calcio, ferro, componenti fenoliche e vitamine.

In Europa è famoso per le sue qualità depurative, mentre nei paesi freddi viene utilizzato come alimento dato il suo elevato apporto calorico e nutrizionale. Apporto calorico che è comunque inferiore agli altri dolcificanti naturali come miele e malto, per questo e per il suo sapore delicato trova ampio spazio come dolcificante naturale disciolto nelle bevande o nelle preparazione dei dolci. E’ consigliato anche in diete ipocaloriche e per diabetici; 100gr di sciroppo d’Acero sviluppano solo 250 calorie.

Ha comunque un alto potere energetico e depurativo, è rinfrescante ed emolliente. E’ utile nei casi di colite spastica, costipazione intestinale e gastrite.

La nostra attenzione è però focalizzata sull'alto potere depurativo, e noi lo utilizzeremo per questo.


La nostra Giornata sciroppo d’Acero infatti consiste nella preparazione di una bevanda così composta: in due litri di acqua scioglieremo quattro cucchiai di sciroppo d’Acero, aggiungendo il succo di un limone, il succo di un arancio e un pizzico di peperoncino. Agitiamo ben bene e per tutto il giorno, senza toccare altro cibo, berremo la nostra pozione magica. Acero

In questo modo sarà possibile assumere tutti i principi attivi della linfa d’Acero utili per la depurazione e la disintossicazione dell’organismo, nonché la nostra indispensabile dose giornaliera di acqua. Alla fine della giornata, o meglio ancora, il mattino seguente, proveremo una sensazione di “sgonfiamento” e “pulizia”.

In commercio è difficile trovare bottiglie da due litri, quindi si consigliano due preparazioni da un litro ciascuna, anche dal punto di vista pratico e del trasporto. Entrare in ufficio con un bottiglione da due litri… bè… insomma!

Io personalmente lo suddivido in quattro comode bottiglie da mezzo litro.


Lo sciroppo d’Acero può essere anche utilizzato come ricostituente generale e usato come il miele, puro o versato sugli alimenti.

In commercio esistono diverse categorie di sciroppo d’Acero, la migliore è la categoria C. F Foglie d’ Acero

Provare non costa niente!

1 visualizzazione0 commenti