© 2019 by Fabio Perpetua. Proudly created with Wix.com                                                 Fabio Perpetua 338 1987404  -  fabio61nat@gmail.com

Reiki

E’ una parola giapponese che rappresenta la vita universale, l’energia dentro ed intorno a noi. Reiki è “derivato” da Rei, che significa “passaggio” o “spirito trascendentale”, “energia universale”, e ki, che significa “forza di vita dell’energia vitale” o “energia vitale universale, “energia personale”.

E` “soltanto” uno straordinario mezzo che ogni individuo può ricevere ed imparare a usare. Reiki ha la facoltà di attivare l’Energia Vitale Universale, dirigerla ed utilizzarla per riportare equilibrio energetico dove questo è venuto a mancare, così come per sollecitare processi di guarigione (in senso olistico) laddove ve ne sia bisogno, sia negli altri che in noi stessi.

Il Dr. Mikao Usui, un educatore cristiano giapponese di Kyoto, in Giappone, ha riscoperto la via del sistema verso la metà/fine 1800. Ha studiato per una ventina di anni i fenomeni di guarigione del più grande leader spirituale. Ha anche studiato la storia degli antichi sutra (insegnamenti buddisti scritti in sanscrito). Ha scoperto antichi suoni e simboli che sono collegati direttamente al corpo umano e del sistema nervoso che attivano l’energia vitale universale per la guarigione. Usui poi ha subito una esperienza metafisica ed ebbe la facoltà di utilizzare questi suoni e simboli per guarire. Egli ha chiamato questa forma di guarigione, “Reiki”, che ha insegnato in tutto il Giappone fino alla sua morte, circa nel 1893.Nella storia, la tradizione è passata attraverso diversi Grandmasters di Reiki, come il Dr. Chujiro Hyashi, Hawayo Takata, Lei e Phyllis Furumoto.

Cosa rende unico il metodo di Usui? E’ che incorpora elementi di quasi tutte le altre pratiche di guarigione alternative come la guarigione spirituale, l’aura, i cristalli, chakra di bilanciamento, la meditazione, aromaterapia, naturopatia e l’omeopatia. Reiki comporta il trasferimento di energia universale dal Reikista, al Ricevente, per migliorare la capacità naturale del corpo di guarire se stesso, attraverso il bilanciamento dell’energia stessa. Reiki utilizza tecniche specifiche per il ripristino e il bilanciamento del ciclo di vita naturale della forza energetica all’interno del corpo.  Reiki è Energia Universale. E` un mezzo universale che stabilisce una connessione diretta tra l’essere umano e l’energia primaria della creazione Reiki consente, attraverso delle iniziazioni, o armonizzazioni, di diventare canale attivo di energia equilibrata, ripristinando quella connessione energetica tra l’umano e il cosmico che secoli e secoli di condizionamenti culturali e sociali hanno parzialmente gettato nell’oblio: in altre parole, l’uomo ha in un certo senso “dimenticato” la sua essenza spirituale, e con essa la sua capacità di conoscersi, di riequilibrarsi, di guarire. Reiki non è magia, non è una scoperta scientifica, non è una religione, non è un’ideologia filosofica o politica e non è un sostituto della medicina ufficiale. Si tratta di una disciplina mente-corpo che si occupa del riequilibrio energetico e della “guarigione” fisica e mentale di chi lo pratica, e rappresenta anche un percorso di crescita personale e di evoluzione spirituale. Reiki è un’energia di base con diversi effetti: comporta un profondo rilassamento, distrugge i blocchi di energia, disintossica il sistema, prevede una nuova vitalità, è una forma di energia vitale universale di guarigione, e aumenta la frequenza vibrazionale del corpo.